SLA

Lo SLA – Service Level Agreement del 99,6% è l’indicatore concreto dell’alto livello delle prestazioni che Servizi Internet eroga e garantisce a chi le affida i propri dati e servizi in outsourcing, dati e servizi che sono importanti e spesso vitali per l’attività e il rendimento di un’azienda.

L’affidabilità che i nostri clienti trovano in noi dipende strettamente da diversi fattori, che spaziano dalla capacità tecnica dell’infrastruttura, dalla competenza specialistica degli operatori, dall’attenzione e la cura applicati alla sicurezza e alla prevenzione dei disservizi, nonché dalla solidità finanziaria aziendale, confermati da una lunga storia passata.

Una serie di attività di prevenzione e strutture tecniche di protezione a livello di data-center, permettono un alto livello delle prestazioni effettive:

– ridondanza dei server
– backup giornalieri
– due datacenter in backup fra di loro
– fibra proprietaria che li connette

Relativamente all’ambito specifico dei servizi di posta elettronica:

– posta memorizzata su più dischi e su più database
– distribuzione geografica sui nostri due datacenter (BG e BS)
– servizi basati su ZIMBRA collaboration suite


Attraverso lo SLA vengono definite contrattualmente le caratteristiche che deve avere la prestazione che verrà fornita, le responsabilità in caso di interruzioni o indisponibilità, quantificando il livello qualitativo minimo per il cliente.

Come vedete, ci stiamo superando!

 

SLA datacenter:

99,6%

tempo reale su base annuale,
uptime connettività, alimentazione, climatizzazione

UPTIME EFFETTIVO

100%

100% anno 2018 in corso
99,99% anno 2017
99,99% anno 2016

 

Articoli correlati

  • Il Gdpr, come dice la sigla Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati, è un testo frutto di diversi anni di lavoro da parte della Commissione Europea, costituito da 99 articoli sulla protezione dei dati personali. Il GDPR è inteso come uno strumento idoneo al mercato digitale e si inserisce nelle…
  • Per essere efficaci, spam e phishing devono cogliere di sorpresa, e quindi cambiano spesso. Una nuova ondata di messaggi che coglieranno impreparati molti, spinti dall’impulso di cliccare per contrastare l’ingiustizia delle accuse. Si perché il messaggio che sta invadendo la posta di moltissimi, ha come oggetto “Querela per diffamazione aggravata“.…