Ranking & Website Speed

Elisabetta Feroldi DiElisabetta Feroldi

Ranking & Website Speed

4.43/5 (7)

Se vuoi migliorare il posizionamento del tuo sito devi migliorare la sua velocità. Google (Bing, Yahoo, Ecosia, ecc.) utilizza la “velocità” come valore per misurare il posizionamento del tuo sito web nei risultati di ricerca. Bisogna iniziare a pensare che le prestazioni di un sito web influiscono sempre di più sull’esperienza dell’utente che lo visita.

E’ sempre più nota l’attenzione che hanno gli utenti sulla velocità che impiegano a reperire le informazioni. Un utente su tre abbandona una pagina se questa non si carica entro 2 secondi.

La velocità nel caricare le pagine di un sito web diventerà un fattore di ranking nella ricerca soprattutto mobile.

Contenuti interessanti e aggiornati, sicurezza e velocità sono le parole chiave che danno credibilità al dominio e aumentano la sua indicizzazione, fattori molto importanti per le strategie SEO.

Affidarsi a una CDN sicuramente è un’ottima opzione. Parlando di velocità non si può non menzionare Cloudflare, nota azienda americana che offre anche servizi di DNS distribuiti.

Cloudflare è il secondo DNS al mondo, Cloudflare dispone costantemente di una risoluzione DNS tra le più veloci al mondo, con una risoluzione di 8,66 ms registrata nell’aprile 2016.

Come posso migliorare i ranking SEO sul mio sito Web utilizzando Cloudflare?

Cloudflare ha molteplici funzionalità che possono aiutare ad aumentare le classifiche dei siti nei motori di ricerca. Indubbiamente avere un ottimo contenuto del sito che viene aggiornato regolarmente è fondamentale per migliorare il SEO, tuttavia Cloudflare permette tutta una serie di modifiche tecniche che possono ottimizzare il posizionamento nei motori di ricerca.  I motori di ricerca ora utilizzano HTTPS come informazione per la classificazione, quindi è fondamentale per il SEO che il tuo sito sia in HTTPS.

Abilita un certificato SSL, migliora la velocità del sito.

Cloudflare utilizza certificati SSL condivisi, tuttavia è possibile abilitare un certificato dedicato. I certificati dedicati aumentano le classifiche SEO, migliorano la velocità del sito, caratteristica presa molto in considerazione dai motori di ricerca per la classificazione.

Con Cloudflare puoi migliorare drasticamente la velocità di caricamento del sito. Ci sono una serie di opzioni efficaci per migliorare le prestazioni del tuo sito web.

Una di queste funzionalità si chiama Polish, è possibile migliorare visibilmente i tempi di caricamento di immagini e pagine Web comprimendo le immagini e eliminando i metadati. Le immagini sono spesso le risorse più importanti sui siti Web, l’ottimizzazione di esse può comportare notevoli vantaggi in termini di prestazioni per il tuo sito. La modalità di base riduce le dimensioni delle immagini senza influire sulla qualità dell’immagine, mentre ci sono altre soluzioni che riducono anche le dimensioni delle immagini JPEG utilizzando la compressione ma con perdita di qualità. Un altro suggerimento che ti diamo è di assicurarti che nel codice HTML del tuo sito, i tag immagine contengano tag alt descrittivi delle immagini.

Cloudflare è in grado di minimizzare efficacemente JS, CSS e HTML senza modificare il tuo sito web e senza dover  installare plug-in sul tuo sito per ottenere lo stesso risultato.

Oltre a mettere il turbo al tuo sito web, Cloudflare ti protegge dagli attacchi DDOS

Gli attacchi Web diventano sempre di portata più grande, la rete Cloudflare offre un’elevata capacità di attenuare l’attacco e di proteggere il sito Web dagli attacchi DDoS, anche quelli superiori a centinaia di Gbps.

Con Cloudflare, tutto il traffico degli attacchi viene automaticamente instradato nella rete globale dei data center di Cloudflare (altrimenti colpirebbe direttamente il server). Una volta che il traffico dell’attacco viene spostato, Cloudflare è in grado di sfruttare la notevole capacità globale della sua rete e infrastruttura per assorbire le inondazioni del traffico dell’attacco nel loro perimetro di rete.

Cloudflare ha attenuato due dei più grandi attacchi DDoS della storia: un attacco DDoS di 300 Gbps che ha colpito l’azienda di filtraggio spam Spamhouse nel mese di marzo 2013 e un attacco da 400 Gbps da record rilevato nel mese di febbraio 2014. Cloudflare analizza gli attacchi contro ogni singolo sito per proteggere tutti i clienti sulla loro rete. Questo apprendimento automatico fa in modo che il tuo sito Web sia protetto dalle minacce più recenti.

Meetup (portale di social networking online), è diventato un bersaglio degli attacchi DDoS basati su NTP, il suo sito Web e mobile ha riscontrato interruzioni intermittenti per svariati giorni. Questo attacco ha causato il periodo di inattività più prolungato degli ultimi 12 anni di vita dell’azienda. Meetup ha scelto Cloudflare, che è riuscita ad attenuare l’attacco e ha mantenuto il sito on-line.

Anche il caching è fondamentale per migliorare le prestazioni del tuo sito web. Se usi la cache fornisci ai tuoi visitatori contenuti senza doverli richiedere ogni volta al database.

Ottimizzare il Database è un altro passaggio fondamentale, riducendo le dimensioni del database si riduce la memoria e di conseguenza la CPU del tuo sito. Questa operazione migliorerà notevolmente i tempi di risposta del tuo server.

Infine eliminare i plug-in che non servono o che non si usano è un ulteriore “alleggerimento” del tuo sito web.

Bastano pochi accorgimenti per potenziare la qualità del tuo sito web e avere un alto posizionamento nei motori di ricerca, ne guadagnerai in tempo di permanenza dei tuoi visitatori nelle tue pagine web.

Quanto ti piace?

Info sull'autore

Elisabetta Feroldi

Elisabetta Feroldi

Technical Support and Junior Social Media Manager. Provengo da una famiglia di appassionati di elettronica e informatica. Sono nel settore dal 1998, ho avuto la fortuna di iniziare la mia carriera lavorativa in uno dei primi Internet Service Provider di Italia. Instancabilmente curiosa e piena di idee sono sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Per soddisfare la mia voglia di comunicare mi occupo della gestione del blog di Servizi-Internet. Amo il mare, cucinare e passeggiare con il mio adorato cane Sir Orazio Nelson.