Archivio mensile Ottobre 2019

Sandra Bertolacci DiSandra Bertolacci

#Brexit – No news, good news

Con l’ultimo aggiornamento della pagina Brexit ufficiale sul sito di Eurid (Registro Europeo dei domini .eu), si aggiunge un altro inaspettato colpo di scena alla saga della Brexit: non ci sono novità!

” A seguito dei recenti sviluppi nello scenario del ritiro del Regno Unito, il piano sotto delineato è in sospeso. Vi terremo informati non appena ci saranno istruzioni ulteriori da parte della Commissione Europea.”

La questione della Brexit come sapete ha agitato le acque nel mondo dei domini e come per tutti gli altri ambiti, anche noi rimaniamo in attesa di istruzioni visto che la saga continua.

Con l’uscita del Regno Unito dall’Unione Europea, i cittadini inglesi perderanno la residenza entro il territorio europeo, requisito necessario per l’assegnazione dei domini .EU.

Tra i criteri che consentono la registrazione di un dominio .eu è indicata la necessità di essere aziende registrate o privati residenti in uno dei paesi dell’Unione Europea, Norvegia, Islanda o Liechtenstein. Se il registrante non risponde a questi requisiti minimi in fase di registrazione o non li rispetta più dopo la registrazione, il Registro ha potere di revoca del domino.

Quando (e se!) ciò accadrà, aziende e cittadini inglesi o residenti nel Regno Unito:

  • non potranno più registrare domini .eu
  • vedranno revocati i domini loro assegnati

E mentre si mettono d’accordo, noi tutti attendiamo pazienti senza fare nulla.

Questo articolo è scritto in collaborazione con www.regdom.it

Quanto ti piace?

Sandra Bertolacci DiSandra Bertolacci

Requisiti minimi di compatibilità per protocollo TLS 1.2 (pec)

Non riuscite più ad accedere alla vostra casella pec? Non riuscite a scaricarla? Verificate i requisiti minimi dei vostri sistemi, devono essere compatibili con il nuovo protocollo TLS 1.2.

Recentemente i Gestori autorizzati che erogano servizi di Posta Elettronica Certificata hanno aggiornato i protocolli di sicurezza della pec al protocollo TLS 1.2.
Tale protocollo richiede che i sistemi in uso agli utenti siano compatibili con tale protocollo. Solo versioni recenti ed aggiornate dei sistemi operativi, dei browser, dei client di posta sono compatibili.

Ecco i REQUISITI MINIMI DI COMPATIBILITA’

Sistemi operativi/Browser principali (tra parentesi la versione minima supportata, se richiesta):

  • Android (4.4.2) | Tutti i browser
  • Apple iOS | Tutti i browser
  • Windows Phone (8.1) | Internet Explorer (11)
  • OSX (10.9) | Safari (7.x), Chrome (34.x), Firefox (29.x)
  • Windows XP (SP3) | Chrome (49.x), Firefox (49.x)
  • Windows 7 | Chrome (30.x), Firefox (31.3.0 ESR/45.x), Internet Explorer (11), Opera (17.x)
  • Windows 8.0 | Firefox (27)
  • Windows 8.1 | Internet Explorer (11)
  • Windows 10 | Tutti i browser

Client di posta principali/Sistemi operativi (tra parentesi la versione minima supportata, se richiesta):

  • Mail | iOS (11.x)
  • Mail | Android (5.x)
  • Apple Mail | OSX (10.12 Sierra)
  • Outlook (2003) | Tutti i sistemi operativi
  • Outlook 2011 (2011) | MAC OSX (Solo sulle versioni 10.11 – 10.13)
  • Thunderbird (45.6) | Tutti i sistemi operativi

Questo articolo è scritto in collaborazione con www.gespec.it

Quanto ti piace?